Lasalamacchine, la palestra "differente"

Lasalamacchine è la palestra "differente" che propone metodi e tecnologie innovative nell'ambito della preparazione sportiva e del fitness, avvalendosi della collaborazione, tra cui Keiser, di partner leader nel settore.
La passione per lo sport e il desiderio di innovare per rispondere alle diverse esigenze dei frequentatori di palestre, hanno spinto i fondatori, nel lontano 2010, a intraprendere quest'avventura.
Oggi lasalamacchine è un centro di servizi e consulenza sportiva, punto di riferimento per l'amatore, l'atleta agonista e chi semplicemente intende mantenersi in forma senza dimenticare che… il nostro corpo è la nostra "sala macchine"…

Per conoscere un pò più da vicino questa realtà abbiamo intervistato Franco (Club Manager e Trainer del settore ciclismo) Walter (Resp. Tecnico Preparazione Ciclisti), Matteo (Resp. tecnico fitness di LSM) e Davide (Communication Manager e Istruttore).

Che cos'è lasalamacchine?
Perchè vi definite la palestra differente?
A chi consigliereste di frequentare il vostro centro?
lasalamacchine collabora con partner e leader nel settore dello sport e del fitness. Facciamo qualche esempio?
Quando avete conosciuto il marchio Keiser e perchè avete deciso di dotarvi delle sue macchine?
Lo sport migliora la qualità della vita. Come lasalamacchine ne diffonde la cultura?
Progetti de lasalamacchine per il futuro?

Che cos'è lasalamacchine?
Franco: Lasalamacchine non è una palestra come le altre; è, piuttosto, un centro di servizi e consulenza per chi pratica lo sport, dall’amatore all’atleta agonista, a chi vuol tenersi in forma. Ci teniamo molto a definirci "un centro" poiché in esso convivono anime diverse che ci sembrerebbe riduttivo racchiudere all’interno della convenzionale definizione di palestra.
Davide: …riduttivo e anche un po’ stretto. Infatti, lasalamacchine si propone come una nuova realtà nell’ambito della preparazione sportiva e del fitness, coniugando professionalità ed esperienza all’interno di un clima mantenuto volutamente molto ‘friendly’. Ecco, ci piace definirci ‘una palestra differente’….

Perchè vi definite la palestra "differente"?
Matteo: Quello che si aspetta un cliente che entra nel nostro centro è di trovarsi di fronte la classica sala piena zeppa di macchine destinate all’allenamento e piuttosto usuali in quasi tutte le altre palestre. E invece niente. Noi equivochiamo volontariamente sul nome, poichè la vera sala-macchine è rappresentata dal nostro corpo. Puntiamo molto sulla competenza e professionalità del personale e utilizziamo metodi innovativi che si basano sul training funzionale e che consentono di raggiungere un’ottima forma mirando al miglioramento della muscolatura e della forza fisica attraverso l’esercizio a corpo libero e l’utilizzo di piccoli attrezzi, Fit Ball, TRX, Bosu etc.
Walter: Palestra differente è anche perchè LSM è un centro altamente qualificato per la preparazione atletica sportiva amatoriale ed agonistica, con una particolare vocazione al mondo delle due ruote. 
Solo in questa stagione stiamo seguendo oltre 70 atleti con programmi di allenamento indoor e/o outdoor e molti professionisti che ci incontrano per svolgere test sulle performance e di corretto assetto in bici, ovvero il posizionamento in sella. lasalamacchine spesso colma lacune molto diffuse nel mondo dello sport, infatti è molto frequente incontrare atleti che si allenano sulle specificità dello sport praticato trascurando la preparazione fisica.

A chi consigliereste di frequentare il vostro centro?
Davide: LSM propone un’offerta molto ampia. La nostra proposta è rivolta a tutti coloro che vogliono sentirsi in forma, dimagrire, tonificare, potenziare o rilassarsi/caricarsi dopo una lunga giornata di lavoro e studio.
Abbiamo una soluzione per tutti, anche per coloro che desiderano essere seguiti da un personal trainer nella forma esclusiva one-on-one. Per il fitness aiutiamo il cliente a scegliere le attività a lui più consone proponendogli alcuni percorsi e profili che si basano su specifiche necessità.
Matteo: LSM si rivolge inoltre a chi fa sport in maniera più assidua o specifica e vuole migliorare il suo livello di forma e quindi di prestazione. Abbiamo studiato programmi di allenamento specifici per diversi sport, oltre a ciclismo e MTB che sono i nostri assett storici, come lo sci, la pallavolo, il tennis, calcio, etc. Direi che ogni sportivo, amatore o agonista che sia, può trovare in LSM il suo centro di riferimento.

lasalamacchine collabora con partner e leader nel settore dello sport e del fitness. Facciamo qualche esempio?
Walter: La nostra mission è quella di essere innovativi nelle metodologie di training e questo ci porta a cercare i partner migliori, sia nell’ambito delle tecniche di allenamento che nell’attrezzatura che deve rispondere a nostre specifiche esigenze, che sono poi quelle dei nostri clienti.

Franco: Fin dall’inizio, per il ciclismo ci siamo orientati su protocolli di allenamento indoor sviluppati nell’ambito del progetto Born to Run e Rotopresss System by Camorani, che nel corso degli anni abbiamo implementato attraverso la creazione di programmi da svolgere sia all’interno che ‘outdoor’, con lavori a terra e in bici. La scelta di un marchio come Keiser è stata per noi una scelta determinante per rendere efficace la nostra proposta. Poi sono entrati altri importanti partner, quali Northwave e Selle San Marco, che ci permettono di essere ancora più competitivi, non ci fermiamo …

Quando avete conosciuto il marchio Keiser e perché avete deciso di dotarvi delle sue macchine?

Franco: Sono stato attirato dal mondo ‘Keiser’ quando 5 anni fa ho dato il via al progetto ‘lasalamacchine’. Inizialmente colpito dalle -a mio avviso- rivoluzionarie performance delle bikes a induzione magnetica M3 che potevano montare il sistema rotopress: allenarsi con una bici statica in grado di simulare nel modo più realistico possibile la pedalata vera è stato davvero un break-trought fondamentale. Inoltre il  monitoraggio della potenza, della cadenza, FC, etc rendono il mezzo un compagno ideale non solo per lo sport training, ma anche in ambito fitness, permettendoci di proporre uno spinning (ICR) completamente nuovo e soprattutto innovativo.
Matteo: Viste le potenzialità delle M3 abbiano deciso di investire anche nelle ellittiche M5 e nella macchina Infinity, che presto sono diventati altrettanti importanti strumenti di allenamento sia per ciò che riguarda i corsi fitness che il free e personal training.

Lo sport migliora la qualità della vita. Come lasalamacchine ne diffonde la cultura?
Davide: Come abbiamo detto, lasalamacchine è un progetto che va aldilà del concetto di palestra tradizionale anche nel tentativo di diffondere una certa cultura in ambito sportivo. Gli sforzi che stiamo sostenendo in questo senso sono importanti. Abbiamo ridisegnato un sito in grado da fungere da punto di riferimento per coloro che desiderano avere informazioni su argomenti legati allo sport: tecniche di allenamento, medicina sportiva, alimentazione, etc.
Abbiamo creato un canale tv su piattaforma web in cui pubblichiamo contenuti video autoprodotti; organizziamo serate a tema, sponsorizziamo eventi sportivi e molto altro. Insomma "in forma, informati" è un pò il nostro mantra ...
Per farvi un'idea, iniziate guardando il nostro trailer istituzionale "Moto Perfetto".

Progetti de lasalmacchine per il futuro?
Franco: Molti e ambiziosi. Alcuni sono nel breve periodo e già in corso, in uno di questi Keiser è protagonista, altri saranno sviluppati nei prossimi anni.
Il progetto più importante sul quale stiamo lavorando oggi riguarda la comunicazione, non solo concernente l’ambito sportivo. lasalamacchine è una sorta di hub in cui competenze diverse sono messe insieme per fornire servizi dedicati alla promozione (web, video, eventi, etc) di prodotti e manifestazioni: anche questo è un modo per pensare in modo differente.